Il crowdfunding di UNITE esprime la collaborazione di aderenti che utilizzano il denaro in comune per sostenere gli sforzi di singoli cittadini e/o organizzazioni.

La Campagna di raccolta di quote sociali promossa e rivolta a tutti gli aderenti, dà la possibilità finanziare progetti e di versare quote nominative o titoli di partecipazione su tutto il territorio nazionale.

Versamento da tutti gli sportelli Intesa Sanpaolo

IBAN: IT07 T030 6909 6061 0000 0155 813

Gli accordi parasociali con le società private o project financing sono stipulati dopo l’iter di presentazione al Consiglio Direttivo, agli Enti locali e alle Società.

Ogni progetto di Unite sharing da finanziare è corredato da una specifica Causale d’investimento e di raccolta quote.

Il non raggiungimento del risultato atteso comporta come da Statuto la restituzione della quota versata agli aventi diritto e l’annullamento dei Patti parasociali tra le Parti.

Scopo associativo

L’obiettivo è finanziare progetti condivisi e far guadagnare i Soci finanziatori locali che investono una percentuale definita e guadagnano in base alla quota sociale elargita.

Un’ “unione commerciale” che rende possibile il sostegno economico alla realizzazione di qualsiasi progetto presentato, deliberato e approvato dal Consiglio Direttivo.

Perché in UNITE ogni briciola compone un pezzo di pane!